Silbannaco u. 248, Pacaziano 248 – 249, Iotapiano 249

SilbannacoMarcus Silbannacus

Conosciuto solo da una moneta rinvenuta nella Lorraine, si proclamò sotto il regno di Filippo, il nome indica una origine celtica e probabilmente S. doveva essere comandante di truppe ausiliare germane stanziate vicino al confine renano. Poiché Eutropio riporta di una rivolta domata nella regione da Decio è possibile supporre che si riferisca a questo personaggio.

 

 

PacazianoTiberius Claudius Marinus Pacatianus

Generale di origine gallica, fu nominato dalle legioni della Mesia Superiore e Pannonia dopo la partenza di Filippo l’Arabo. Fu ucciso poco dopo probabilmente dai suoi stessi soldati.

 

Marcus Fulvius Rufus Iotapianus

IotapianoSedicente discendente dei Severi, si fece proclamare ad Emesa (Homs in Siria) nel 249 dai soldati esasperati dall’oppressione amministrativa di Prisco, il fratello di Filippo l’Arabo. Fu ucciso dopo un anno dai suoi stessi soldati.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>