Praticantato Archeologico

Il GAR – Gruppo Archeologico Romano  è un’associazione nata nel 1963 con lo scopo di individuare, accertare, proteggere e valorizzare il patrimonio archeologico, monumentale, artistico e culturale italiano, collaborando in maniera volontaria con le autorità preposte. Allo scopo di consentire a quanti siano interessati a partecipare fattivamente alla difesa e alla valorizzazione del patrimonio culturale, il GAR organizza ogni anno dei Corsi di introduzione all’attività operativa  con la finalità di fornire ai volontari la preparazione necessaria per svolgere, in modo corretto ed efficace, una concreta attività nel campo dell’archeologia e dei Beni culturali.

Svolgimento del corso

Il corso è articolato in:

• lezioni di inquadramento storico-archeologico ed esercitazioni sui materiali rinvenuti durante l’attività di cantiere;

•  uscite operative in cui l’attività di cantiere sarà svolta nelle varie zone operative del GAR.

Il corso è diretto dall’archeologo Gianfranco Gazzetti, presidente del GAR.

Scarica qui il programma del corso di introduzione all’attività operativa

Al termine del corso è previsto l’inserimento nei settori operativi. E’ richiesta una partecipazione continuativa. Nel momento in cui le assenze dalle lezioni e dalle uscite operative superino il limite del 30% il praticante sarà ritenuto dimissionario dal corso stesso. Al termine del corso, e fino alla fine dell’anno sociale (giugno), i partecipanti saranno impegnati in attività di scavo e laboratorio di documentazione della ceramica.

È necessario portare un certificato di sana e robusta costituzione e la vaccinazione antitetanica.

Età minima: 16 anni.

Costo: iscrizione al GAR (comprensiva di assicurazione) + € 35,00 di iscrizione al corso.

Attrezzatura per le uscite operative:

  • Vestiario da campagna (calzoni lunghi, magliette a maniche lunghe);
  • Scarpe antinfortunistica e a norma CE;
  • copricapo;
  • borraccia;
  • zainetto;
  • impermeabile.

Theme by Anders Norén