Pannonia, 321 ca.
Flavius Valens
Sposato con: Domnica

ValenteFu associato al trono dal fratello maggiore Valentiniano I con il compito di provvedere all’Oriente. Fronteggiò la rivolta di Procopio, un parente di Giuliano, che sbaragliò rapidamente, poi combattè contro i Goti che l’avevano appoggiato costringendoli a chiedere la pace nel 369. Dopo alcune scaramucce sul fronte orientale concluse una tregua con i Persiani e intervenne in Mesia dove i Goti spinti dalla migrazione unna avevano chiesto di stanziarsi.

Esasperati dalle malversazioni dei funzionari imperiali i Goti però si ribellarono, allora Valente anziché attendere rinforzi, imprudentemente attaccò battaglia nella piana di Adrianopoli (Edirne, Turchia) il 9 agosto 378 ma l’intero corpo d’armata romano fu annientato e V. ucciso.