Tetrico u. 271 – 273 e Faustino u. 273 – 274

Usurpatori nelle Gallie

 

Caius Pius Esuvius Tetricus

TetricoGovernatore dell’ Aquitania fu eletto successore di Vittorino. Fu sostenuto dalla popolazione e dalla nobiltà gallo-romana che in lui vedeva un tentativo di reagire al disordine e all’ indisciplina militare.

Affrontato da Aureliano fu sconfitto nel 273 ai Campi Catalaunici (Chalons sur Marne in Francia), condotto prigioniero nel corteo trionfale con il figlio Tetrico il Giovane, fu poi nominato governatore della Lucania.

Faustinus

Si ribellò a Tetrico verso la fine del suo regno e sembra che la sua ribellione continuò anche tempo dopo, nulla di più si sa su questa usurpazione ulteriore testimonianza delle spinte separatiste che anivamano la Gallia.

Fonti antiche:
- Aurelio Vittore, Liber de Caesaribus (35,4)
- Eutropio, Breviarium (9.10-13)
- Scriptores Historiae Augustae (Tyranni triginta) (24)
- Zonara, Annales (12.27.)
- Zosimo, Historia Nova
- Orosio, Historiarum adversus paganos libri VII (7.23.5)
- Polemius Silvius, Laterculus (49)

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>