Italia 200 ca.
Marcus Claudius Tacitus

TacitoNobile e ricco senatore italiano, fu eletto nel novembre 275 dal senato dopo la morte di Aureliano e per un momento l’antica assemblea senatoria sembrò spezzare il predominio dell’esercito nelle elezioni imperiali.

Nonostante l’età avanzata sopportò l’incombenza con spirito di sacrificio, cercò di limitare gli sprechi e attuò alcune riforme per migliorare l’ordine sociale. Intervenne prontamente in Asia Minore alla notizia di un’invasione gotica, Ma morì probabilmente di malattia oppure ucciso dai soldati mentre inseguiva gli invasori a Tiana nel giugno 276.