Alba Pompeia – Alba, 1 agosto 126
Publius Helvius Pertinax

pertinaceDi umili origini, era figlio di un liberto, fu prima maestro di grammatica, quindi fece carriera nell’esercito fino a divenire senatore, poi fu eletto imperatore dai pretoriani il 1 gennaio 162 dopo la morte di Commodo.

Adottò un’ austera politica economica necessaria dopo gli sperperi di Commodo e cercò di limitare l’intervento dell’esercito nella vita pubblica, cosa che insieme alla disciplina imposta, gli alienò le simpatie di quest’ultimo e dei funzionari di palazzo.

Scoperta una congiura graziò gli ufficiali ma vendette schiavi i soldati, l’episodio scatenò la rabbia dei pretoriani che uccisero P. a Roma il 28 marzo del 193.