Lucius Domitius Alexandrus

Vicario d’Africa, rifiutò d’inviare suo figlio come ostaggio a Massenzio che voleva assicurarsi la sua fedeltà. Nominato imperatore dai suoi soldati nel 308, fu sconfitto e ucciso nel 310 da Rufio Volusiano inviato da Massenzio