Avidius Cassius

Abile ed energico generale di origine siriana, si era guadagnato grande fama e prestigio in diverse campagne d’Oriente. Quando nel 175 si diffuse la voce della morte di Marco Aurelio, Avidio si candidò all’Impero venendo riconosciuto in Oriente. Smentita la voce della morte di Marco Aurelio, Avidio non potè tirarsi indietro e venne ucciso.