Flavius Valerius Severus

Di oscure origini, il rozzo Severo venne nominato cesare, da Galerio nel 305, per Italia, Africa e Pannonia. Divenuto augusto nel 306 dopo la morte di Costanzo Cloro, marciò contro Massimiano e Massenzio, ma a Ravenna fu tradito dai suoi soldati e arresosi fu ucciso da sicari di Massenzio nel 307.