Uscita esterna

Nascosto e preservato dalla frenetica vita dei romani, nel cuore di Roma vive un quartiere avvolto in un’atmosfera magica: il quartiere Coppedé. Un luogo dove il suo ideatore, Luigi Coppedé ha mescolato elementi diversi dell’arte romana, gotica, rinascimentale, barocca e liberty , dando così vita al famoso “stile Coppedé”.

Domenica 28 giugno 2020, ore 11:00 – 12,30

Responsabile: Martina Grillone, storica dell’arte

Costo: € 8,00

Luogo incontro: Via Tagliamento, presso l’arco d’ingresso a Palazzo degli Ambasciatori (Arco Coppedè).

Nel caso in cui il gruppo fosse formato da più di 10 persone, sarà nostra cura l’affitto di auricolari al costo di € 3,00 a persona.

Prenotazione obbligatoria entro il 24 giugno.

Tutti i partecipanti dovranno rispettare le norme di sicurezza previste dalle vigenti disposizioni di legge emesse in conseguenza dell’emergenza Coronavirus.

Per partecipare contatta la segreteria scrivendo una mail all’indirizzo di posta info@gruppoarcheologico.it

Il luogo incontro è soggetto a conferma all’atto della prenotazione.