I santuari di Ercole lungo le vie della transumanza

La lezione è annullata

Lezione

Prenotazione obbligatoria

Ercole accompagnava il cammino delle greggi lungo le “vie erbose” della transumanza. Era il protettore degli armenti, delle sorgenti, simbolo di forza contro i ladri di bestiame e gli elementi avversi della natura. Il semidio figlio di Giove e Alcmena era popolarissimo tra le genti italiche dell’area centro-meridionale: lo dimostrano i resti dei grandiosi santuari a lui dedicati, come quelli di Ercole Curino a Sulmona e di Ercole Vincitore a Tivoli. Ai complessi templari spesso si ricollega la fiorente produzione di statuette votive in bronzo che riproducono l’eroe in assalto o in riposo, con l’immancabile pelle di leone e la clava. Ma fondamentale era anche il ruolo che rivestivano nelle relazioni commerciali all’epoca delle conquiste romane e di controllo dei traffici in età imperiale. Ripercorreremo il viaggio dei pastori tra l’antico Sannio e il Lazio tra paesaggi incontaminati, poderose architetture e segni di devozione religiosa.

Sabato 14 novembre 2020, ore 17:00 – 19:00

Relatore: Dott.ssa Viviana Carbonara

Costo: € 15,00

Chiusura iscrizioni: 11 novembre

La lezione potrà essere seguita solo tramite collegamento Skype.

Per partecipare segui queste istruzioni:

1 – Contatta la segreteria scrivendo una mail all’indirizzo di posta info@gruppoarcheologico.it specificando la lezione scelta.
2 – Modalità di pagamento on line – Effettua il bonifico entro due giorni lavorativi dall’inizio della lezione ed invia in contemporanea la ricevuta di pagamento alla segreteria.
3 – Scarica Skype e clicca sul link che verrà fornito dalla segreteria.

 

Luogo Incontro: - Roma - Ore: 17:00

Aggiungi al Calenderio Google Aggiungi al calendario Apple

Leave a Reply

Theme by Anders Norén