"C'era una volta Babilonia"… dalla Bibbia al mito, dagli scavi alla ricostruzione di Saddam Hussein

Lezione

Viaggio tra passato e presente di una città straordinaria dal fascino millenario

Prima che la missione archeologica di Koldewey portasse alla luce i resti di Babilonia, il ricordo di questa città era stato tramandato dalla Bibbia e dalla letteratura classica. Il mito biblico della torre di Babele e della città “madre delle prostitute e degli orrori della terra” aveva finito per fondersi con l’immagine della maestosa megalopoli orientale ricordata con stupore e ammirazione dagli autori greci e latini. Il nome di Babilonia e delle sue meraviglie ha attraversato i secoli, accendendo la curiosità e la fantasia dei posteri, dall’antichità fino all’epoca moderna e contemporanea: è infatti nel 1987 che Saddam Hussein porta a termine la massiccia opera di ricostruzione della città biblica, ennesimo richiamo alla grandezza dell’antico Iraq e dei sovrani storici Hammurabi e Nabucodonosor II, di cui il dittatore iracheno si proclama orgogliosamente l’erede.

Prenotazione obbligatoria

Giovedì 26 novembre 2020, ore 17:00 – 19:00

Relatore: Dott.ssa Maria Luisa Cipolla

Costo: € 15,00

Chiusura iscrizioni: 24 novembre

La lezione potrà essere seguita solo tramite collegamento Skype.

Per partecipare segui queste istruzioni:

1 – Contatta la segreteria scrivendo una mail all’indirizzo di posta info@gruppoarcheologico.it specificando la lezione scelta.
2 – Modalità di pagamento on line – Effettua il bonifico entro due giorni lavorativi dall’inizio della lezione ed invia in contemporanea la ricevuta di pagamento alla segreteria.
3 – Scarica Skype e clicca sul link che verrà fornito dalla segreteria.

 

Luogo Incontro: - Roma - Ore: 17:00

Aggiungi al Calenderio Google Aggiungi al calendario Apple

Leave a Reply

Theme by Anders Norén